La belga

Ho incontrato coetanei che hanno relazioni con bulgare e rumene. Per non fare brutta figura ho detto che io preferisco la belga. Uno allora ha detto "La belga è troppo chiusa, fredda. Dove la incontri?" "Al mercato del mio quartiere, la prendo e andiamo a casa" "E tua moglie?" "Aspetto che esca e poi salgo … Leggi tutto La belga

LACRIMAE RERUM

Le tue mani sentono l’acqua troppo fredda e allora armeggi sul miscelatore per pretendere l’acqua calda. Ora sì. Il lavello si riempie. Fai scendere  lo Svelto nell’acqua come mamma orsa fa scendere il miele da un alveare sulla zampa del suo piccolo orso. La schiuma prende vigore e attende le poche stoviglie da sgrassare con … Leggi tutto LACRIMAE RERUM

L’AUDIOGUIDA

“Oggi ho bisogno di vedere delle belle cose. Una mostra di quadri, una biblioteca, delle statue. Voglio uscire e tornare dopo qualche ora con qualcosa che ho toccato, che ho visto da vicino. Non voglio spiaggiarmi su internet.” Così pensava Guido. Quindi si mise a cercare cosa c’era di interessante nella sua città. La fortuna … Leggi tutto L’AUDIOGUIDA

IL SONDAGGIO

Luigi torna a casa dopo una giornata sempre in giro per clienti, servizi vari e un appuntamento saltato per pranzo con una vecchia amica. Ora è un pò stanco e soprattutto seriamente affamato. Ricorda di avere nel frigo un vasetto di pesto e si pregusta già dei fusilli che si dibattono inutilmente nel condimento verde … Leggi tutto IL SONDAGGIO

IL BALCONE

Sono sconvolto. Finalmente sono a casa. La signora Lia Morleo del sesto piano ha tentato di sedurmi nel garage. Una signora così distinta, tutta casa e chiesa. Buongiorno e buonasera. Che tempaccio oggi, eh sì sembra che pioverà.  Certe volte ha ritirato anche qualche raccomandata per me. Non ci posso pensare. Seduto sul divano mi … Leggi tutto IL BALCONE

FINE DI UN POETA

Una serata come tante. Un luogo di mare. Estate avanzata, quasi fine agosto. Un muretto di quelli dove ci si siede a vedere le stelle. Quei muretti dove nascono o muoiono le storie. Capito lo scenario? Lui, Nello, vuole conquistarla guardandola negli occhi e dirle cose belle con le parole dei libri e delle poesie. … Leggi tutto FINE DI UN POETA

SENZA PARLARE

Mia moglie mi ha lasciato. C’erano già dei segnali che mi avevano avvisato che qualcosa stava succedendo. Su Facebook aveva cambiato la sua situazione da Sposata a Situazione Complicata. Ho preferito non commentare con lei questa cosa. Volevo capire le sue mosse. Una mattina poi ero in studio e nella pausa caffè sono andato sul … Leggi tutto SENZA PARLARE

Mark Mc Candy a Milano

Sapessi com'è strano, parlare del mio libro a Milano....a Milano.. Senza fiori, senza verde, senza cielo, senza niente fra la gente, (tanta gente)... Sapessi com'e' strano,  parlare di racconti a Milano...a Milano... Una bella libreria, in piazza o in galleria...che magia...mamma miaaaa.... 13 Novembre 2018 ore 19,30 Libreria Mondadori - Occasioni d'inchiostro Via Ettore Ponti … Leggi tutto Mark Mc Candy a Milano