PRENATAL ACADEMY

Siamo riusciti ad entrare nella Prenatal Academy dove i bambini che devono nascere seguono un corso mediamente di 9 mesi. Si tratta di un corso propedeutico per affrontare al meglio l’esperienza lavorativa che li aspetta. Alcuni fanno più in fretta e ci mettono 7-8 mesi altri non riescono ad arrivare alla fine, purtroppo. Abbiamo trovato … Leggi tutto PRENATAL ACADEMY

LA SUONERIA

Ore 20,00. Una serata come tante. Valerio è solo a casa. Sta pensando di prepararsi una bella cenetta ma la pigrizia prende il sopravvento. Sta per iniziare Lawrence d’Arabia in tv e gli occhi azzurri di Peter O’Toole fanno effetto anche ad un uomo. Quindi cena veloce in modo da sedersi subito tra le dune … Leggi tutto LA SUONERIA

IL CAMBIO CLANDESTINO

Un portone come tanti. Qualche targa di studi professionali. C’è un avvocato, un paio di commercialisti e un medico. Il dott. Gagliardi, Medico di Base, riceve il lunedì, mercoledì, venerdì dalle 15,30 alle 17,30. Nei giorni pari c’è una sua collega, la dottoressa Megliòdisi. Elisa è vicino al portone e osserva l’orologio. Sono le 15,20. … Leggi tutto IL CAMBIO CLANDESTINO

I TEMI DI LARA

Le giornate si stanno allungando ed è difficile guidare con il sole negli occhi alle sei del pomeriggio. Michele guarda l’orologio. Ha detto alla moglie che sarebbe rientrato per cena. Poco meno di due ore per stare con Lara che non è sua moglie ed è seduta in auto accanto a lui. Sprofondata nel sedile … Leggi tutto I TEMI DI LARA

IL CASCO

Ho deciso. Mi compro il casco per la moto. Io però non ho la moto e non ho intenzione di prenderne una. Non la so guidare ma mi sono stufato di fare la figura di quello che non ha la moto. Costretto da sempre  a sentire il peso degli sguardi di quelli che arrivano sui … Leggi tutto IL CASCO

LASZLO IL TRAPEZISTA

In fila all’Agenzia per l’Impiego. Quanto mi rompe venire qui per cercare lavoro. D’altronde non posso stare senza. Io poi ho una competenza particolare. Non è facile, per niente. C’è un casino incredibile. Accanto a me c’è, alla ricerca di un impiego, una scatola con 12 cubetti. Sapete quel gioco che su ogni faccia del … Leggi tutto LASZLO IL TRAPEZISTA

L’amicizia

Faceva scorrere le dita sul profilo di quello sconosciuto mentre il vento le scompigliava i capelli lunghi. Osservava il suo sorriso e cercava di scoprire cosa avrebbe potuto condividere con lui.... poi si fermò e non ebbe esitazioni “Mi spiace ma non posso dartela, la dò soltanto a chi conosce bene quelli a cui l’ho … Leggi tutto L’amicizia