LA POLO ROSSA

“Devo essere puntuale. Abbiamo appuntamento per ora di pranzo. Ieri è stata precisa. Ora vado in facoltà e alle tredici schizzo via. Prendo la vespa così evito anche il traffico. Ah devo cambiare la cravatta. Susanna ha detto che fa cagare.”  Sante esce di casa,  scende le scale. E’ allegro e canta a bassa voce: … Leggi tutto LA POLO ROSSA