La sorpresa

Ci conoscevamo da poco e mi invitò a cena. Ero convinta che avesse superato i 65. Aveva gusto, si muoveva bene. Bei vestiti e un orologio di valore che notai nonostante il polsino della camicia. A tavola parlava di viaggi, progetti e delle persone che conosceva. Ero sicura che fosse oltre i 65. Poi arrivò il conto, pagò e non chiese la fattura. Mi venne il dubbio allora che non avesse superato i 65. Il mio sguardo incrociò i suoi occhi e non c’era bisogno di chiedere nulla. Lui capì, abbassò la testa e con un filo di voce disse “Scusa, avrei dovuto dirtelo prima, non supero i 65, sono in regime forfettario, non mi serve la fattura”.

2 pensieri su “La sorpresa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...