LE MUSE – Rivista di Arte e Cultura

La rivista internazionale Le Muse, bimestrale di arte e cultura, da vent’anni agli apici del panorama artistico- culturale, internazionale, dà il benvenuto a Marco De Candia, un nuovo talento della penna comica, autore del libro “Avanti, c’è un post”, introdotto dall’attore Emilio Solfrizzi. Uno scritto divertente, fantasioso, coinvolgente. A breve una recensione della sua opera sullaContinua a leggere “LE MUSE – Rivista di Arte e Cultura”

GLI INCONTRAMARK DI GIUGNO

3 giugno 2017 ore 12,30 VENOSA (PZ)  – Centro Storico Festival del Libro Borgo D’Autore 8 giugno 2017 ore 19,00 MILANO Libreria Mondadori Occasioni d’inchiostro 10 giugno 2017 ore 12,00 TORINO Libreria Il Ponte sulla Dora 18 giugno 2017 ore 19,00 ALTAMURA (BA) – Centro Storico Festival dei Claustri 24 giugno 2017 ore 18,00 MILANOContinua a leggere “GLI INCONTRAMARK DI GIUGNO”

VOTA MARK MC CANDY

Mi sono candidato per un concorso al Festival Il Libro Possibile che si terrà a Polignano a Mare (Ba) dal 5 all’8 luglio 2017. VOTATE VOTATE VOTATE Mark Mc Candy per “Avanti c’è un post” Andate subito sul link che segue dal PC o dal Tablet (con smartphone dà problemi)  e votate. E’ possibile votareContinua a leggere “VOTA MARK MC CANDY”

ROMA 12 maggio 2017

A Roma il 12 Maggio 2017 venerdì alle ore 18 presso la Libreria Odradek in Via dei Banchi Vecchi 57 (http://www.odradek.it/html/librerie/libreriaroma.html) ci sarà l’incontro con l’autore Mark Mc Candy e la presentazione del libro “Avanti c’è un post”. Se io fossi in voi incomincerei già a mettere la data in agenda, chiamerei i miei amiciContinua a leggere “ROMA 12 maggio 2017”

Laura Ressa intervista Mark Mc Candy

Voglio scriverti un articolo di carta, Mark. Sì, uno di quelli che puoi sfogliare con le dita unte di olio extravergine di oliva mentre cuoci le zucchine cantando “Sono una donna, non sono una santa“. Voglio scriverti un articolo di carta che tu possa declamare mentre scendi le scale tra un “Ti lascerò” di FaustoContinua a leggere “Laura Ressa intervista Mark Mc Candy”