LA SIGNORA IN BUS

“Signora, signora siamo arrivati al capolinea. Signora…mi risponde?” La signora anziana apre gli occhi. Sono azzurri. Azzurri chiari ma sfocati. Sorride all’autista del bus “Devo essermi addormentata. Tra quanto ripartiamo?” l’accento è di una straniera che vive da tanti anni in Italia   “Qualche minuto. A quale fermata deve scendere? Se me lo dice miContinua a leggere “LA SIGNORA IN BUS”

Beh, siamo uguali

“Ma lo sa che noi a Torino abbiamo la metropolitana  senza conducente? Siamo troppo avanti. “Meh senza che te la tiri molto, noi a Bari siamo ancora più avanti, certi giorni abbiamo almeno 20 autobus senza conducenti” “Noi a Torino non usiamo gasolio per la metro” “Moooo allora qui siamo come a voi. Anche moltiContinua a leggere “Beh, siamo uguali”