IO E ME

Fare un lungo viaggio in treno è come leggere un romanzo. I capitoli vengono scanditi dai cartelli delle città che vedi scorrere dietro il vetro e con la musica nelle cuffie cerchi di dare una colonna sonora a questo film che ti passa davanti agli occhi. Prendi la rivista delle ferrovie ma vedi solo la … Leggi tutto IO E ME

LE CINQUE FOTOGRAFIE

Madonna che caldo che fa oggi. Finestrino dell’auto aperto. Prendo un vecchio cd. Prima Madame di Renato Zero e poi Anna Oxa, ma non ricordo il titolo. Al semaforo è lunga l’attesa e mi si affianca una macchina sempre con i finestrini aperti. In quel momento, pensando di non essere visto, mi compenetro nella Oxa … Leggi tutto LE CINQUE FOTOGRAFIE

DESTINAZIONE IGNOTA

Eravamo più di cinquanta, tutti ammassati uno sull’altro.  Chiusi non so dove. Solo un grande botola sulla nostra testa ci separava da non so cosa. Uscire da quella situazione sarebbe stato sicuramente meglio che stare tutti stretti senza poter neanche muoversi. Venivo dalla campagna come tutti gli altri. Stavamo bene in campagna. C’era tanto spazio. … Leggi tutto DESTINAZIONE IGNOTA